Gigi Finizio – Io non mi arrendo: audio e testo del nuovo brano

0

Rilasciato il 15 novembre 2019 via S.I. Group, Io non mi arrendo è un singolo del cantautore napoletano Gigi Finizio, scritto e composto da Fabio De Martino & Lapo Consortini e prodotto da Diego Calvetti.

Il testo e l’audio di questa nuova e bella canzone, che anticipa il nuovo album “Io torno (pt. 2)” prodotto da Filippo Macchi e in uscita nelle prossime settimane. Prossimamente sarà online anche il video ufficiale diretto da Mauro Russo.

L’artista ha sostenuto che si tratta di un pezzo a cui tiene molto, in quanto vuole trasmettere un messaggio fondamentale per la vita di ognuno di noi, un invito alle persone che si amano a non arrendersi mai davanti alle difficoltà che la vita inevitabilmente ci propone.

copertina canzone Io non mi arrendo

Gigi Finizio – Io non mi arrendo testo

downloadDownload su: AmazoniTunes

Non voglio essere la tua certezza
ma voglio esser la priorità
quello che cerchi è dentro una carezza
e non quel gioco che possiedi già
in quelle notti in cui non ci tocchiamo
o recitiamo quello che non c’è
poi come sempre spegni tu la luce
e buonanotte, buonanotte a te
buonanotte a te.

Non c’è abbastanza tempo
per rimanerci accanto
e ci troviamo soli come i nostri cuori fermi in un parcheggio
non c’è più che ti aspetto
non c’è nemmeno rabbia
e non mi dire adesso che tu sei contenta
ma io non mi arrendo.

Non siamo sempre stati come roccia
ma ti tenevo e tu tenevi me
ora che invece la tua assenza brucia
mi affido al vento come polline
e basterebbe solo ricordare
o dimenticare quello “scegli te”
e rincontrarsi o lasciarsi andare
e buona vita, buona vita a te.

Non c’è abbastanza tempo
per rimanerci accanto
e ci troviamo soli come i nostri cuori fermi in un parcheggio
non c’è più che ti aspetto
non c’è nemmeno rabbia
e non mi dire adesso che tu sei contenta
ma io non mi arrendo, oh
io non mi arrendo, mmmh.

Ma quando ti allontani da me
il cielo sembra spento
e piove controvento
se poi mi allontano da te
mi dici che c’è tempo
e che mi starai accanto
ma ci troviamo soli con i nostri cuori fermi in un parcheggio
non c’è più che ti aspetto
non c’è nemmeno sesso
e non mi dire adesso che tu sei contenta
ma io non mi arrendo
io non mi arrendo.


Ascolta su: