Francesco Sárcina, Giada E Le Mille Esperienze: testo e video ufficiale

0

Giada-E-Le-Mille-Esperienze-videoclip

Giada E Le Mille Esperienze è il nuovo singolo di Francesco Sárcina, ora accompagnato dal video ufficiale uscito pochi minuti fa.

Si tratta del quarto pezzo estratto dall’album Io, rilasciato lo scorso 20 febbraio, in concomitanza con la sua partecipazione al Festival di Sanremo con i brani “Nel tuo sorriso” (finalista alla kermesse) e “In questa città”.

Questa canzone è in rotazione radiofonica da venerdì 16 maggio 2014, e nel filmato diretto da Fabio Jansen, vediamo protagonista una bella ragazza dai lunghi capelli mori e ricci. Ecco la clip.

Tutte le canzoni contenute ne primo lavoro da solista e quindi lontano da Le Vibrazioni (lui è il frontman del gruppo), sono state composte nell’ultimo anno, ad eccezione proprio di questo pezzo, la cui stesura originale risale a una dozzina d’anni fa.

Il brano racconta una love story risalente a quando aveva 22 anni, un amore con una bella ragazza tedesca, che non riusciva a stare ferma più di qualche giorno nello stesso posto… Ecco le parole dell’inedito.

Testo Giada E Le Mille Esperienze – Francesco Sárcina
Lei che corre felice sui prati
Dove non c’è neanche una spiga
A pungerle quei suoi piedi
deliziosi e poi leggeri
Corre corre veloce
Del mondo le appartengono solo i colori più belli
Che porterà con sé in una borsa che casa chiama già
Ride e danza nell’aria
con la testa tra le nuvole
Giada e le mille esperienze
Chissà che cerca nel mondo
Prova a restare un altro po’
Non te ne andare adesso che
Hai una dimora e freddo non ne avrai più
Capisco la tua curiosità
ma il mondo è lì fuori, non scappa via
Tu sei la più sincera ma
sei troppo curiosa e sei già andata via
Giada è una pietra preziosa
Ancor più preziosa se ha inghiottito
Un essere che si è smarrito
rendendolo infinito
Ma lei corre corre veloce a un metro d’altezza
Quando manca il respiro non resta tempo per pensare
A quei problemi così materiali
di gente ottusa che filtra male
quei messaggi cosidetti astrali
Giada e le mille esperienze
Chissà che cerca nel mondo
Prova a restare un altro po’
Non te ne andare adesso che
hai una dimora e freddo non ne avrai più
Capisco la tua curiosità ma il mondo è iì fuori e non scappa via
Tu sei la più sincera e non ti puoi fermare
Prova a restare un altro po’
Non te ne andare adesso che
hai una dimora e freddo non ne avrai più
Capisco la tua curiosità
Ma il mondo è lì fuori e non scappa via
Tu sei la più sincera
ma sei troppo curiosa e sei già andata via