Evanescence, che fine ha fatto la band di Amy Lee?

0

Vi ricordate gli Evanescence? Ecco che fine ha fatto la band di Amy Lee molto famosa negli anni 2000.

Evanescence che fine hanno fatto
Evanescence

Gli Evanescence sono un gruppo musicale formatosi nel 1995 a Little Rock caratterizzata da elementi gothic, metal e nu metal.

La band è stata fondata dalla loro cantante Amy Lee e dal chitarrista Ben Moody. Sul loro incontro ci sono varie versioni, quella più accreditata parla di un incontra tra i due in un campo giovani di Arkansas, dove il chitarrista avrebbe sentito la voce di Amy definendola una delle più belle che avesse mai sentito e l’avrebbe convinta a suonare con lui.

Evanescence: che fine ha fatto la band

Il gruppo prima di scegliere il nome di Evanescence sperimentarono il nome di Childish Intentions e Stricken.

Non avendo fondi necessari, i due cominciarono a suonare senza musicisti, soltanto in seguito alla messa in onda di una loro canzone che fece crescere di popolarità il gruppo, verso la fine del 1999 entrò a farne parte anche David Hodges.

Così i tre cominciarono a scrivere i testi per il loro primo album che ottenne un discreto successo iniziando a catturare l’attenzione delle grandi case discografiche.

Evanescence che fine hanno fatto
Evanescence

In quel periodo il produttore Pete Matthews ascoltò una demo di My immortals rimanendone affascinato a tal punto di voler subito sottoscrivere un contratto con la band.

Quando firmarono con la Wind-up Records, questi costrinse il gruppo ad inserire una seconda voce maschile per rendere il loro sound simile a quello dei Linkin Park.

Dopo una prima riluttanza, gli Evanescence accettano trattando sul fatto che la seconda voce ci sarebbe stata solo sul loro primo singolo. A far parte della band entrarono anche il batterista Rocky Gray e il bassista Will Boyd e poco prima della pubblicazione del loro primo album in studio Hodges abbandona la band per divergenze artistiche.

Il successo arriva col singolo Bring Me To Life, inserito come colonna sonora del film Daredevil così come anche My Immortal. Entrambe i brani hanno avuto un enorme successo a livello mondiale.

La carriera di Amy Lee

Dopo alcuni abbandoni e rientri, la band nel corso degli anni ha sperimentato altri generi musicali come l’elettronica.

Il gruppo, dopo un periodo di pausa, torna sulle scene nel 2016 essendo ancora in attività nonostante la carriera da solista intrapresa da Amy Lee.

Evanescence che fine hanno fatto
Amy Lee

Amy Lee ha lavorato su alcuni progetti da solista nel periodo in cui il gruppo stava per risolvere una disputa legale con la loro ex etichetta discografica.

La donna ha lavorato su canzoni completamente diverse dal sound degli Evanescence cantando anche una cover della canzone L’amore esiste di Francesca Michielin, intitolata Love Exists.