Django Django – First Light: traduzione testo e audio ufficiale

0

First Light è il nuovo singolo dei Django Django rilasciato il 12 gennaio 2015. A quasi tre anni di distanza dall’album omonimo d’esordio ed a qualche mese di distanza dalla compilation Late Night Tales (maggio 2014), la rock band londinese torna alla ribalta con questa canzone, che anticipa l’uscita del secondo progetto discografico ancora senza titolo, che sarà pubblicato quest’anno e che è stato registrato a Londra e Banbury.

I Django Django sono un quartetto composto da David Maclean (batterista e produttore), Vincent Neff (cantante e chitarrista), Jimmy Dixon (bassista), Tommy Grace (sintetizzatore), che nel 2009 diedero vita a quest’interessante progetto musicale, dal cui debut album uscito il 30 gennaio del 2012, che nella prima settimana esordì al 33esimo posto nella classifica del Regno Unito relativa ai dischi più venduti, e che lo stesso anno venne anche nominato al Premio Mercury, furono estratti i singoli “Waveforms” e “Hail Bop” presenti all’interno dei videogiochi FIFA 13 e GTA 5.

First Light inaugura la seconda era discografica della band inglese, e potete ascoltarla cliccando sull’immagine in basso relativa alla colorata copertina. Di seguito potete anche leggere il testo in inglese e quello tradotto nella nostra lingua.

django-first-light-single-cover

Traduzione First Light – Django Django (Digital Download)

Inviamo un segnale dalla città da dove veniamo
Verso un futuro che è più verde del denaro che spendiamo
Scopriamo le spiagge sepolte più in profondità sotto il cemento
Guardiamo verso il basso attraverso le fessure per l’oro che essi stavano nascondendo
Lo custodivano attraverso il vento che soffiava tra i vestiti che indossavamo
Ma scaliamo l’inferno fino a raggiungere una nuova spiaggia
Di più per essere nutriti dal calore che si irradia nelle stelle
Sdraiati al sole, e otteniamo qualcosa per niente

(x2)
Prime luci, i campi sono in fiamme
Attraversiamo il labirinto, brucia tutto più velocemente
Tutti i giorni, non sono mai uguali
Mai più, ci lasciamo fotografare

L’acqua scende intorno a noi e scorre dove le piace
Ci piace la corrente che va in avanti e rinuncia alla lotta
Abbiamo gettato la nostra rete ed ora ci stabiliamo nell’oceano
Sedetevi ed il flusso scorre verso il basso attraverso l’aria che stiamo respirando
Mentre un giorno i sogni saranno cresciuti nel calore del sole
Stiamo raggiungendo la parte più alta della collina da cui è scaturita l’acqua
Prenderemo il percorso meno tortuoso sulla vita abbiamo iniziato
Sdraiati al sole e otteniamo qualcosa per nulla

(x2)
Prime luci, i campi sono in fiamme
Attraversiamo il labirinto, brucia tutto più velocemente
Tutti i giorni, non sono mai uguali
Mai più, ci lasciamo fotografare

Il compiacimento conosce il nostro nome per sempre, ma
Non abbiamo mai conosciuto il suo gioco finché non è stato tardi
Più im alto siamo più cadremo

(x2)
Prime luci, i campi sono in fiamme
Attraversiamo il labirinto, brucia tutto più velocemente
Tutti i giorni, non sono mai uguali
Mai più, ci lasciamo fotografare

Testo

Sending out a signal from the city we went
Towards a future that is greener than the money we spend
Discover beaches buried deeper underneath the cement
Look down through the cracks for the gold that they’re hiding
Guarding through the wind that blew through the clothes that we wore
But we climb tighter through the hell spawn ‘till we reach a new shore
More to be nourished by the heat that radiates in the stars
Like down in the sun and get something for nothing

(x2)
First light, the fields are ablaze
Cuts through the maze, light it up quicker
Each day, never the same
Never again, get in the picture

Water falls around us and it flows where it likes
We like the current going forward and give into the fight
We cast our net and come to settle, now the ocean’s inside
Sit back and flow down through this air that we’re breathing
While they grow up day dreams into the heat of the sun
We’re reaching taller by the hillside where the water is sprung
We’ll take the path of least resistance on the life we begun
Lay down in the sun and get something for nothing

(x2)
First light, the fields are ablaze
Cuts through the maze, light it up quicker
Each day, never the same
Never again, get in in the picture

Complacencies known our name forever but
We never knew its game till later
The higher we are the further we will fall

(x2)
First light, the fields are ablaze
Cuts through the maze, light it up quicker
Each day, never the same
Never again, get in in the picture