Club Dogo feat. Arisa: Fragili: testo e video ufficiale

0

fragili-videoclip-club-dogo

Aggiornamento: è uscito l’atteso video ufficiale di Fragili, il nuovo singolo dei Club Dogo con la collaborazione di Arisa che canta il ritornello. Il filmato è stato diretto da Pepsy Romanoff aka Giuseppe Domingo Romano e prodotto da Margherita Bardari.

 

Come detto da Gué Pequeno in occasione di un’intervista rilasciata nel corso del Giffoni Film Festival, il videoclip è fondamentale per cogliere in pieno il singolo, e di consigienza non è possibile perdervelo.

26 luglio 2014

Fragili è il titolo del nuovo singolo dei Club Dogo feat. Arisa, secondo estratto dal nuovo album Non siamo più quelli di Mi fist, che vedrà la luce il prossimo 9 settembre e che farà seguito a Noi siamo il club del 2012.

Il disco è stato registrato a Los Angeles in circa 3 settimane, è stato prodotto da Don Joe, ed è stato mixato a Toronto da Demo Castellon, che in passato ha lavorato come tecnico del suono per artisti del calibro di Jay-Z e Madonna. Ecco la copertina dell’opera.

non-siamo-piu-quelli-di-mi-fist-cover

Dopo il primo estratto Weekend, il cui videoclip è stato girato in California, arriva la seconda canzone della nuova era discografica di Guè Pequeno e soci, che viene trasmessa dalle emittenti radiofoniche da venerdì 25 luglio 2014. Da tale data, questo pezzo è anche disponibile in digital download su iTunes, Amazon e gli altri store digitali.

A dare un tocco in più, ci pensa la vincitrice dell’ultima edizione del Festival di Sanremo, Arisa che con la sua splendida voce arricchisce la canzone in occasione del ritornello definito come “ritmato e ipnotico”.

Prossimamente sarà possibile gustarci il video ufficiale, del quale il 23 luglio è stato caricato su Youtube il trailer di 28 secondi.

In attesa di poter vedere il nuovo filmato, dopo l’immagine relativa alla copertina del singolo, potete ascoltare l’audio e leggere le parole che lo compongono.

cover-fragili-club-dogo-arisa

Testo Fragili – Club Dogo ft. Arisa

Arisa
Siamo fragili se tutti ci toccano
Siamo fatti di sogni che non ci fanno dormire

Jake La Furia
Io non dormo quando ti penso, io non dormo e basta, compenso
Io lo so che siamo uniti se a capirsi basta il silenzio
Senza te sarei nel vuoto mentre insieme siamo immortali
Baby, accelero la moto, chiudi gli occhi e spegni i fanali
Vedi, noi siamo la luce insieme, il male che produce il bene
La notte abbassa lo sguardo che guardarci non gli conviene
Noi fumiamo questa vita, una paglia dopo l’orgasmo
Stanno tutti quanti a riva, facciamo l’amore al largo
Siamo il bianco e siamo il nero, siamo Dio che appare davvero
Siamo piccoli e perfetti come il mondo visto dal cielo

Arisa
Siamo fragili se tutti ci toccano
Siamo fatti di sogni che non ci fanno dormire
Cose che non si possono dire
Insieme siamo l’inizio e la fine
E la fine

Gué Pequeno
Per te cammino sulle mine, per te passo questo confine
Portando nel bagagliaio cose che non ti posso dire
La mia vita è un film come al cine, io e te poli opposti, alcaline
Solo tu mi rilassi alla fine, solo tu mi rilasci endorfine
Non mi fido delle altre bambine, siamo unici, tigri albine
Sotto il sole di mezzanoche io ti scriverò le mie rime
E la nostra vita è musica, quindi rappo sopra il tuo battito
E quanta gente ci giudica, nessuno coglie quest’attimo
Sognavo che ero innocente ma poi mi sono svegliato
E tu non c’eri per niente e restavo il tipo sbagliato

Arisa
Siamo fragili se tutti ci toccano
Siamo fatti di sogni che non ci fanno dormire
Cose che non si possono dire
Insieme siamo l’inizio e la fine
E la fine

Jake La Furia
Ci cerchiamo come animali, a piedi nudi come i gitani
Contro il mondo con le mani, come se non ci fosse un domani
Ora siamo pronti a tutto, a cose che non possiamo dire
A sogni che non fanno dormire, noi siamo l’inizio e la fine

Gué Pequeno
Non devo guardare il cielo per capire da dove piove
Se mi cerchi sono già altrove, indirizzo nuvola nove
Io che ti ho coperta d’oro nei nostri giorni preziosi
Ed ora piango sangue e gli dei son tutti invidiosi

Arisa
Siamo fragili se tutti ci toccano
Siamo fatti di sogni che non ci fanno dormire
Cose che non si possono dire
Insieme siamo l’inizio e la fine
Insieme siamo l’inizio e la fine