Canzoni contro la natura nuovo disco dei Zen Circus: tracce

0

Il 21 gennaio 2014, esce per la label La Tempesta Dischi il nuovo atteso album degli Zen Circus che si intitola Canzoni contro la natura. La release dell’opera, è stata anticipata dai singoli Viva (prende il titolo da una vecchia canzone di successo di Ligabue) e Postumia.

La band punk rock formata da Andrea Appino (voce e chitarra), Massimiliano Schiavelli aka Ufo (al basso e cori), e Karim Qqru (batteria, percussioni e cori), è pronto a pubblicare questo disco, che sarà distribuito da Master Music Piacenza.

Si tratta del terzo album totalmente in lingua italiana per il gruppo, ed arriva a 3 anni di distanza dall’ultima fatica “Nati per subire”. L’opera è stata prodotta dagli stessi componenti del gruppo, senza l’ausilio di un vero produttore discografico e senza nessun fonico.

Nella title-track, si da spazio ad un “cameo” del poeta Giuseppe Ungaretti: gli Zen Circus propongono un passaggio dell’intervista concessa nel 1965 a Pier Paolo Pasolini per il film-documentario Comizi d’amore, in cui il poeta afferma: “…tutti gli uomini sono, in un certo senso, in contrasto con la natura“.

Come detto, il primo singolo estratto dall’album è “Viva” ed è stato pubblicato il 16 dicembre 2013. Il filmato dell’inedito, è stato realizzato dal collettivo Sterven Jonger con oltre cento vecchie fotografie che ritraggono gli Zen a partire dalla loro infanzia.

In data 14 gennaio, viene rilasciato il secondo singolo Postumia, ancora senza videoclip, che fa riferimento alla via Postumia.

Dopo la copertina, passiamo alle tracce che compongono l’ottavo disco di questa band.

The-Zen-Circus-canzoni-contro-natura-cd-cover

Tracklist Canzoni contro la natura – The Zen Circus (Disponibile su Amazon)

  1. Viva [video ufficiale]
  2. Postumia [testo e audio]
  3. Canzone contro la natura
  4. Vai vai vai!
  5. Albero di tiglio
  6. L’anarchico e il generale
  7. Mi son ritrovato vivo
  8. Dalì
  9. No Way
  10. Sestri Levante