Alberto Urso – E poi ti penti: ascolta e leggi il testo del nuovo singolo inedito

0

Leggi il testo e ascolta E poi ti penti, singolo del cantante messinese Alberto Urso, scritto da Kekko Silvestre, composto da Diego Calvetti e prodotto da Celso Valli, disponibile ovunque da venerdì 20 settembre 2019 via Universal Music Italia.

Dopo il trionfo ad Amici e l’album d’esordio “Solo”, questo grande interprete torna con questa meravigliosa canzone magistralmente interpretata, primo assaggio del nuovo futuro disco, che vedrà la luce questo autunno.

Si tratta di un dolcissimo ed emozionante brano, che narra un amore per una donna già impegnata sentimentalmente, che quindi non può corrispondere questo sentimento, ma lui, con le sue parole, è sicuro che la convincerà a lasciarsi andare, è certo che lei senza di lui, la ragazza soffra per poi pentirsi e tornare.

copertina canzone alberto E poi ti penti

Alberto Urso – E poi ti penti testo

downloadDownload su: AmazoniTunes

Penso a te quando mi perdo
dentro il vuoto con lo sguardo
penso a te, mattina presto
penso a te che sei di un altro
non so più che cosa è giusto
non so più nemmeno se
ti ricordi soltanto il mio nome
o mi pensi anche te.

Era quasi fine maggio
quando è cominciato tutto
che poi adesso che ci penso
non me ne ero neanche accorto
e tu mi guardavi senza
senza dirmi mai perché
forse ti stavi anche tu innamorando di me.

Noi
due anime così diverse, così uguali
noi
capaci di dimenticarsi per un giorno e poi
così romantici da dirsi sempre
che se di te non me ne frega niente
comunque tu nel mio destino ci sarai per sempre!

E non è vero che siam poi così diversi
e non è un caso se stasera ho così voglia di abbracciarti
e non mi dire che vai via e non resti
perché so già che tra un minuto torni, piangi e poi ti penti.

Così romantici da dirsi sempre
che se di te non me ne frega niente
comunque tu nel mio destino ci sarai per sempre
e non è un caso se stasera ho così voglia di abbracciarti
e non mi dire che vai via e non resti
perché so già che tra un minuto torni e piangi
e poi ti penti
e poi ti penti.


Ascolta su: