Accidentally On Purpose nuovo EP di Raphael Gualazzi & The Bloody Beetroots: tracce

0

Il 20 febbraio 2014 è uscito il nuovo EP di Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots che si intitola Accidentally On Purpose. Mentre il cantante è impegnato a Sanremo 2014, esce questo mini-disco formato da appena 4 tracce che in realtà sono i 2 brani sanremesi più le 2 versioni strumentali.

Il pianista Gualazzi e il dj elettronico Sir Bob Cornelius Rifo alias “The Bloody Beetroots” hanno cantato sul palco del Teatro Ariston i brani inediti “Liberi o no” e “Tanto ci sei”, i cui testi sono firmati da Giuliano Sangiorgi dei Negramaro.

Il titolo del disco, è un gioco di parole contenente un ossimoro, che fa riferimento al progetto sanremese nato “accidentalmente apposta”. La copertina che vedete in basso, è stata realizzata da Mecna che oltre ad essere un buon rapper, è anche grafico. Mecna ha infatti curato in passato, i lavori di Fabri Fibra (copertina di Guerra e Pace) e molti altri artisti..

Dopo la cover, passiamo alla lista delle 4 canzoni presenti nell’opera, anche se si è già intuito cosa propone.

Accidentally-on-Purpose-cd-cover

Tracklist album Accidentally On Purpose – Raphael Gualazzi & The Bloody Beetroots (Disponibile su Amazon)

  1. Liberi o no [video esibizione Sanremo] [testo e video ufficiale]
  2. Tanto ci sei [video esibizione Sanremo]
  3. Liberi o no (Strumentale)
  4. Tanto ci sei (Strumentale)

Intanto oltre a partecipare al Festival, Gualazzi sta finendo le registrazioni della colonna sonora che ha composto per il nuovo film di Pupi Avati “Un ragazzo d’oro”. E’ la primissima volta che l’artista scrive le musiche per i film. Un ragazzo d’oro avrà un cast si tutto rispetto: tra gli attori figurano Sharon Stone, Riccardo Scamarcio, Cristiana Capotondi e Giovanna Ralli.