Sia Neve nuovo singolo di Renato Zero: video e testo

Link sponsorizzati



Porta il titolo di Sia Neve il nuovo singolo di Renato Zero, secondo estratto da Amo Capitolo II, nuovo album del cantautore romano, rilasciato lo scorso 29 ottobre. Aggiungo che nei giorni scorsi, è stato rilasciato Amo – Capitolo III, uno speciale cofanetto al cui interno sono presenti Amo – Capitolo I e II, il libro Renato Racconta, nel quale il cantautore illustra il significato dei brani inclusi in entrambi i capitoli del disco, e un puzzle-poster di Renato Zero.

Crediti del brano

La canzone Sia Neve ,è stata scritta da Renato Zero e composta dal cantante insieme a Danilo Madonia per la musica.

Il singolo Sia Neve

Questo pezzo, che fa seguito al precedente Nessuno tocchi l’amore, è in rotazione radiofonica dal 27 dicembre 2013 su etichetta Tattica/IndipendenteMente, ed è disponiibile negli store digitali come iTunes ed Amazon.

Il brano è un mix tra pop e rock, che si alternano a musica orchestrale quasi priva di strumenti, che interviene nel ritornello. E’ l’ottimismo il tema principale della canzone, che invita infatti a non perdere mai la speranza in quanto, anche nei momenti più difficili, troveremo sempre un amico che ci starà vicino, e che ci mostrerà il lato positivo delle cose.

Di seguito, potete leggere il testo e ascoltare l’inedito tramite il video live registrato in occasione del concerto svoltosi a Roma in data 19-12-2013 .


renato_zero_sia_neve_artwork

Testo Sia Neve – Renato Zero

Il cielo lassù azzurro non è,
per gli uomini qui tregua non c’è.
La vita, oramai, s’inventa da se.
Non ha novità, stupore non ha.
Senza energie, complicità
non credo che ritroveremmo mai
stabilità.
Un altro messia non credo verrà,
questa follia ci tolse l’immunità.
Ecco perché davanti a noi
c’è l’utopia, il buio e l’aridità.
Stringiti a me chiunque tu sia
e se non hai la pelle come la mia,
vedrai, mi adeguerò.

La neve che cade,
che copre e che imbianca.
Che ti entra nel cuore e la pace alimenta.
La neve che aiuta,
che accende quel fuoco così.
E’ neve dovunque trionfa il candore.
La neve che allevia qualunque dolore.
Che annuncia passioni, ritorni,
promesse e chissà
da quante vite fa.

Più uniti si,
la formula è qui.
Tacere no,
si soffre così.
Rivalità,
non paga mai.
Quanta armonia dopo il perdono, non sai.
Spazio per te, spazio per me.
Per chi verrà che ci sia pane,
ci sia più umanità.

E’ bello vedere quel fiore spuntare,
la neve lo avvolge e gli offre tepore.
La neve son lacrime che tanta gente versò.
Perciò quando cade la neve si sente,
ti apre i polmoni ti accende la mente.
Su quella montagna eri un uomo,
in quel tempo anche tu.
Non ti ami più,
allora,
ritorna fratello la strada ritrova.
Un’altra stagione,
una pagina nuova
che dopo la neve sarà primavera vedrai
se ci crederai.

Neve, neve. Per chi ama e chi ha fede.
Neve. Neve


Video live


Link sponsorizzati



Potrebbe interessarti anche

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *