Zibba E Almalibre – Vengo da te: testo e video ufficiale (feat. Leo Pari)

0

 

Vengo da te è il secondo singolo di Zibba E Almalibre estratto dall’album Muoviti Svelto, il settimo in studio pubblicato lo scorso 31 marzo.

Dopo la title track Muoviti Svelto, in radio da venerdì 27 Marzo 2015, è il momento di questa nuova canzone, scritta e musicata da Zibba e la sua band, formatasi nel lontano 1998.

L’inedito viene trasmesso dalle emittenti radiofoniche da venerdì 22 maggio 2015 e vede la collaborazione del cantautore romano Leo Pari.

Carino questo brano che potete ascoltare su Youtube cliccando sull’immagine sottostante.

A seguire trovate invece le parole che lo compongono.

Aggiornamento: in apertura potete vedere il video ufficiale che accompagna il singolo di Zibba, Vengo Da Te. Rilasciato il 9 giugno, il filmato è stato diretto da Tommy Antonini e vede la partecipazione di Grazia Angerame, Gloria Navone, Simone Ghiani, Alessandra Isetto ed Elisa D’Angelo.

vengo_da_te-cover-zibba_almalibre

Testo Vengo da te – Zibba e Almalibre (Digital Download)

Io che non mi fido mai, nemmeno di me
e come potrei avere, una qualche risposta
in un letto ci vorrei dormire, ricordati che
niente è dura davvero, tranne una canzone

Ogni partenza ed anche un arrivo
tutte le strade portano a un bivio
vivo sul sedile del treno e lo sguardo…
riflesso nel finestrino
quant’è lunga la speranza
che arriva fino alla tua porta
ti lascio un bacio sulla guancia
fino alla prossima volta

Prendo in mano tutto quanto e parto
vengo da te, vengo da te
rimango solo un giorno ma magari
ritorno, ritorno

A me risuona male
star qui a parlar di niente
nemmeno fosse un bar,del pomeriggio di Natale
se sapessi scrivere davvero lo farei
invece sto in un angolo e nemmeno ad ascoltare

Non puoi fermare la forza di un’onda
non puoi scappare dalla tua ombra
al massimo, puoi portarla in un’altra città
Per tutti gli sguardi che ti scordi
per tutte le mani che non tocchi
vorresti piangere chilometri
che ti sono rimasti negli occhi

Prendo in mano tutto quanto e parto… vengo da te, vengo da te
rimango solo un giorno ma magari, ritorno, ritorno

Fonte: www.nuovecanzoni.com