Violetta Zironi – Il primo giorno d’estate: testo e video ufficiale

0

 

Il-primo-giorno-d'estate-videoclip-violetta

Aggiornamento: è uscito il video ufficiale che accompagna Il primo giorno d’estate, nuovo singolo di Violetta. Un brano ed un filmato adattissimo all’estate, che è stato girato a Marina di Ravenna. La protagonista della clip non poteva che essere la cantante immersa in atmosfere decisamente adatte alla calda stagione: la vediamo pedalare in bicicletta con il vento fra i capelli, suonare la chitarra in spiaggia, e passeggiare a pieni nudi in riva al mare. La clip è visionabile quì in alto (sopra lo screenshot).

Il brano è stato presentato per la prima volta al Coca Cola Summer Festival 2014, manifestazione nella quale è stata subito scartata.

30 giugno 2014

Il primo giorno d’estate è il titolo del nuovo singolo di Violetta Zironi, ex partecipante all’edizione 2012 di X Factor, quella vinta da Michele Bravi nella quale si classificò al terzo posto.

Dopo l’ottimo riscontro ottenuto con l’EP d’esordio Dimmi che non passa, pubblicato il 13 dicembre 2013, l’interprete emiliana sta attualmente lavorando sul primo vero album in carriera, ancora senza titolo e data di rilascio.

Il primo giorno d’estate è il primo singolo estratto dal nuovo disco, e da qualche giorno, esattamente dal 21 giugno scorso, viene trasmesso dalle emittenti radiofoniche ed è disponibile su iTunes.

Si tratta di una canzone fresca e solare, che come recita il titolo, non poteva non essere rilasciata appunto il primo giorno estivo.

Dopo la copertina del brano, potete ascoltare l’audio e leggere le parole che lo compongono. Per ascoltare integralmente l’inedito, dovete possedere un account gratuito su deezer.com.

il-primo-giorno-destate-artwork-zironi

Testo Il primo giorno d’estate – Violetta
Conto i giorni ed è di nuovo estate
Quante notti sono già passate
Manchi tu
Ma il cielo rimane blu

Mi risveglio in braccio a un nuovo sole
Il silenzio cede alle parole
Un giorno in più
Che splende anche se manchi tu

Che ami lontano da me
Non ti far sorprendere
Dal primo giorno d’estate

Vento caldo, acqua da bere
Un tramonto da ricordare
Voci in strada, voglia di uscire
Manchi tu
Ma il cielo rimane blu

Conto i passi, mi avvicino al mare
Piedi scalzi e nei capelli il sale
Manchi tu
Ma il cielo rimane blu

E amo lontano da te
Ma tutto è possibile
Il primo giorno d’estate

Vento caldo, acqua da bere
Un tramonto da ricordare
Voci in strada, voglia d’uscire
Manchi tu
Ma il cielo rimane blu

Vento caldo, acqua da bere
Un tramonto da ritrovare
Voci in strada, voglia d’uscire
Manchi tu
Ma il cielo rimane blu

E tutto è possibile
Il primo giorno d’estate

Vento caldo, acqua da bere
Un tramonto da ricordare
Voci in strada, voglia d’uscire
Manchi tu
Ma il cielo rimane blu

Vento caldo, acqua da bere
Un tramonto da ritrovare
Voci in strada, voglia d’uscire, manchi tu
Ma il cielo rimane blu