The 1975 – Give Yourself A Try è il nuovo brano: video, testo e traduzione

0


Dopo un anno di silenzio i The 1975 sono tornati con il nuovo singolo Give Yourself A Try, pubblicato il 31 maggio 2018 come primo estratto dal terzo album in studio “A Brief Inquiry into Online Relationships”, che vedrà la luce presumibilmente il prossimo ottobre, a oltre 2 anni da “I like it when you sleep for you are so beautiful yet so unaware of it”.

La rock band inglese composta da Matthew “Matty” Healy, Adam Hann, George Daniel e Ross MacDonald, torna alla ribalta con questa canzone, nella quale il frontman canta la volontà di mettersi la testa a posto e sistemarsi, lui che ha ormai 29 anni, 16 in più di quando i The 1975 divennero una band. Così nel ritornello invita a credere nella propria volontà e a non arrendersi mai.

Il brano è stato scritto e prodotto dal gruppo e dal 1° giugno è anche disponibile il video ufficiale diretto da Diane Martel, a cui è possibile accedere cliccando sull’immagine, mentre di seguito potete leggere i testi.

Link Sponsorizzati

Give-Yourself-A-Try-video

The 1975 – Give Yourself A Try testo e traduzione (Download)

[Verse 1]
You learn a couple things when you get to my age
Like friends don’t lie and it all tastes the same in the dark
When your vinyl and your coffee collection is a sign of the times
You’re getting spiritually enlightened at 29

[Strofa 1]
Impari un paio di cose quanto arrivi alla mia età
Come amici che non mentono e tutte le cose hanno lo stesso sapore al buio
Quando il tuo vinile e la tua collezione di caffè sono un segno dei tempi
Ti stai spiritualmente illuminando a 29 anni

[Chorus]
So just give yourself a try
Won’t you give yourself a try?
Won’t you give yourself a try?
Won’t you give?


[Ritornello]
Quindi concediti una possibilità
Non vuoi concederti una possibilità?
Non vuoi concederti una possibilità?
Non vuoi concedertela?

[Verse 2]
I found a grey hair in one of my zoots
Like context in a modern debate I just took it out
The only apparatus required for happiness is your pain and fucking going outside
And getting STD’s at 27 really isn’t the vibe
Jane took her own life at 16
She was a kid who had the box tattooed on her arm*
And I was 25 and afraid to go outside
A millenial that baby-boomers like**

[Strofa 2]
Ho trovato un capello grigio in una delle mie canne
Come contesto in un moderno dibattito, l’ho appena tolto
L’unico apparato richiesto per la felicità è il tuo dolore e andare fuori
E contrarre malattie sessuali a 27 anni non è proprio il massimo
Jane si è tolta la vita a 16 anni
Era una ragazzina che aveva la scatola tatuata sul braccio*
Avevo 25 anni e paura di uscire
Un millenial che piace ai figli del baby-boom**



[Chorus]
Won’t you give yourself a try?
Won’t you give yourself a try?
Won’t you give yourself a try?
Won’t you give?

[Ritornello]
Non vuoi concederti una possibilità?
Non vuoi concederti una possibilità?
Non vuoi concederti una possibilità?
Non vuoi concedertela?

[Verse 3]
‘And what would you say to your younger self?’
Growing a beard’s quite hard
And whiskey never starts to taste nice
And you’ll make a lot of money, and it’s funny
‘Cause you’ll move somewhere sunny and get addicted to drugs
And spend obscene amounts on fucking seeds and beans online***

[Strofa 3]
E cosa diresti al te più giovane?
Crescere la barba è piuttosto difficile
Ed il Whiskey ha mai un buon sapore
E farai un sacco di soldi, ed è ironico
Perché ti trasferirai in qualche posto soleggiato e diverrai tossicodipendente
E spenderai un’enorme somma per fo**uti semi e legumi***

[Chorus]
So just give yourself a try
Won’t you give yourself a try?
Won’t you give yourself a try?
Won’t you give?

[Ritornello]
Quindi concediti una possibilità
Non vuoi concederti una possibilità?
Non vuoi concederti una possibilità?
Non vuoi concedertela?


Significato di alcune parti

* Jane era una fan del gruppo che si è tolta la vita. Aveva tatuato sul braccio il logo della band, ovvero un rettangolo o scatola.

** Un baby boomer è una persona nata tra il 1945 ed il 1964 in Nordamerica e in Europa, che ha contribuito a quello che fu un sensibile aumento demografico avvenuto negli Stati Uniti in quegli anni, conosciuto, per questo, come baby boom.

***Riferimento all’acquisto di contrabbando di “Semi” di cannabis e pillole di ecstasy (in gergo fagioli).