Il testo di Sudditaliano degli FSK Satellite

0

Gli FSK Satellite tornano con Sudditaliano, nuovo singolo aggiunto a Padre Figlio e Spirito, ultima fatica discografica del gruppo trap lucano, pubblicata l’11 settembre 2020. Il testo e l’audio.

Il fortunato disco, venne quasi interamente prodotto da Greg Willen, come questa nuova canzone, che segna il comeback del trio composto da Chiello, Sapobully e Taxi B, dopo l’annuncio di una temporanea divisione. Stando alle loro parole, questo pezzo è da considerarsi come un regalo, perché i tre rapper hanno ancora intenzione di dedicarsi ai propri progetti solisti e non sanno quando li ritroveremo tutti insieme nello stesso brano.

copertina album Padre Figlio e Spirito fsk

Testo Sudditaliano – FSK Satellite

Download su Amazon – Ascolta su Apple Music

[Intro]
FSK gang, trasformiamo pezzi in euro
Perché qua è zona Milano, mezzo sudditaliano
Conosce varie zone, nuove lingue, tutte cose
Passami la pasta, stiamo sui ca**i nostri
Te se fai l’infame, vieni dato in pasto ai mostri (in pasto ai mostri)

[Pre-Ritornello]
Pe-Perché qua è zona Milano (Milano), mezzo sudditaliano (Sudditaliano)
Conosce varie zone, nuove lingue, tutte cose, ah (Greg Willen, non dormire)
Perché qua è zona Milano, mezzo sudditaliano
Conosce varie zone, nuove lingue, tutte cose
Passami la pasta, stiamo sui ca**i nostri
Te se fai l’infame, vieni dato in pasto ai mostri

[Ritornello]
Perché qua è zona Milano, mezzo sudditaliano
Conosce varie zone, nuove lingue, tutte cose
Passami la pasta, stiamo sui ca**i nostri (Ok)
Te se fai l’infame, vieni dato in pasto ai mostri
Perché qua è zona Milano, eh, mezzo sudditaliano
Conosce varie zone, nuove lingue, tutte cose (Tutte cose)
Passami la pasta, stiamo sui ca**i nostri
Te se fai l’infame, vieni dato in pasto ai mostri

[Post-Ritornello]
Attento che abbocchi all’amo se superi i ca**i tuoi
Chiudiamo pacchi grossi e urliamo: “Fuck” alla police (Fuck)
E non hai il mio rispetto
Fu-Fu-Fuck Sprite clean, non bevo la water, ho venduto varie cose

[Strofa 1]
A lei piace lo swag (Swag), pieno di piante gourmet
Sto facendo foto come fossi un monumento (Flash)
‘Sta bitch dove la metto? Non è come me
Cento percento onesto (Splash), mando a fan*ulo nasty (Nasty)
Mando a fan*ulo nasty
Vorrei fosse lo stesso con la yayo (Yayo)
Siamo persone oneste con precedenti (Brr)
Non fottiamo con questi
Ma solamente con la yayo, brr-pow-pow-pow (Gang-gang-gang-gang)

[Ritornello]
Perché qua è zona Milano, mezzo sudditaliano
Conosce varie zone, nuove lingue, tutte cose
Passami la pasta, stiamo sui ca**i nostri (Ok)
Te se fai l’infame, vieni dato in pasto ai mostri
Perché qua è zona Milano, eh, mezzo sudditaliano
Conosce varie zone, nuove lingue, tutte cose
Passami la pasta, stiamo sui ca**i nostri
Te se fai l’infame, vieni dato in pasto ai mostri

[Strofa 2]
Attento che abbocchi all’amo se superi i ca**i tuoi
Quando entro nel club, questa mer*a non mi basta (Non mi basta)
Anestetizzato fino a che non vedo un ca**o (Un ca**o)
Lei fa: “Ah-ah-ah” perché di me non sa un ca**o (Ahah)
E ora mi vedi a Milano (Ah), ma ho sempre un ferro appresso (Bang)
Taxi, Sapo e Chiello, siamo caduti dal cielo (Tu-tu-tu-tu-tu-tu-tu)
Fan*ulo la yayo (Gang), fan*ulo la police (Gang)
Ho venduto varie cose (Fuck), sono pronto a fare fuoco (Gang)
Non fottiamo con nasty (Gang shit)

[Ritornello]
Perché qua è zona Milano, mezzo sudditaliano
Conosce varie zone, nuove lingue, tutte cose
Passami la pasta, stiamo sui ca**i nostri (Ok)
Te se fai l’infame, vieni dato in pasto ai mostri
Perché qua è zona Milano, eh, mezzo sudditaliano e
Conosce varie zone, nuove lingue, tutte cose
Passami la pasta, stiamo sui ca**i nostri
Te se fai l’infame, vieni dato in pasto ai mostri

[Outro]
Attento che abbocchi all’amo se superi i ca**i tuoi

Ascolta su: