Street Clerks – Fuori: testo e video ufficiale

0

fuori-videoclip-street-Clerks

Fuori è il titolo del nuovo singolo degli Street Clerks, emergente band formata da Alexander Woodbury e Valerio Fanciano (chitarra e voce), Cosimo Ravenni (contrabbasso e voce) e Francesco Giommi (batteria e voce).

Dopo la partentesi alla settima edizione del talent show X Factor, e la recente partecipazione alla trasmissione televisiva Sky “E poi c’è Cattelan”, il gruppo rilascia il video ufficiale di questa nuova canzone, che è stata diretta da Luigi Antonini.

Nel filmato che accompagna “Fuori”, vediamo i 4 ragazzotti cantare e suonare l’inedito, e divertirsi a dipingere le mura ed a impiastricciarsi con pennellate di vernice colorata.. Vediamo la clip e subito dopo potete leggere le parole che compongono questo nuovo pezzo. Edit: il brano è estratto dal nuovo album Fuori. Cliccate sul link per ulteriori informazioni.

Testo Fuori – Street Clerks
C’è qualcosa che mi sfiora
nella verità
quando chiudo gli occhi
vedo l’anima
quando schiudo i pugni
dell’avidità
trovo il mio respiro più profondo
dentro la mia terra
lascia tutto qua
che si va
lascia tutto qua
che si va

Fuori
la quiete fra il male e il bene
fuori
spezzerò le mie catene
fuori
cade la corteccia mia più dura
tutto accade già

C’è qualcosa che raffiora
nella la verità
quando scende il buio
su questa città
quando schiudo i pugni
della guerra
lascio le mie armi più pesanti
per tornare a casa
lascia tutto qua
che si va

Fuori
la quiete fra il male e il bene
fuori
spezzerò le mie catene
fuori
crolla la fortezza mia più dura
fuori
tutto accade già
lascia tutto qua
lascia tutto qua
che si va
dove il trucco dell’età muore
e tutto accade già

Fuori
la quiete fra il male e il bene
fuori
spezzerò le mie catene
fuori
cade la corteccia mia più dura
tutto accade già

Fuori
fuori
fuori
crolla la fortezza mia più dura
tutto accade già

street-clerks