Seduzione nuovo singolo dei Marlene Kuntz: video e testo

0

 
Marlene_Kuntz_Seduzione-screeshot-videoclip

Si intitola Seduzione il nuovo singolo dei Marlene Kutz, terzo estratto dall’ultima fatica discografica della rock band cuneese “Nella tua luce”, disponibile dallo scorso 26 agosto.

Il videoclip di questa canzone, è stato diretto dal giovane regista Francesco Amato, e vede protagonisti il cantante Cristiano Godano e l’attrice Kasia Smutniak. Amato nel 2011, ha diretto il film “Cosimo e Nicole”, pellicola con Riccardo Scamarcio e Clara Ponsot, alla quale hanno partecipato anche i Marlene Kuntz. Tale film, ha vinto il premio per il Miglior Lungometraggio, al Festival del Film di Roma, nella sezione Prospettive Italia, ma anche ottenuto altri importanti riconoscimenti in Italia e all’estero.

Cristiano Godano ha detto che Seduzione, racconta il rapporto tra il poeta e il lettore, ed il potere seduttivo delle parole con il rock (il valore che la scelta delle parole ha nel determinare gli eventi e i rapporti tra le persone). Amato ha quindi pensato che le videoproiezioni di parole, potessero risultare interessanti ed allo stesso tempo sorprendenti.

Come detto, la protagonista della clip girata a Roma, è la bella attrice e modella polacca Kasia Smutniak, e non poteva esserci scelta più azzeccata visto quanto sia intrigante e fine questo personaggio. Il cantante Godano, ha anche parlato delle “orecchie tappate a Kasia”: “È come un invito alla riflessione intima e alla ricerca del silenzio, perché oggi vi è necessità come non mai di una lettura che riesca a isolarsi rispetto alla rumorosa società che ci circonda. Per questo avrei potuto tappare le orecchie anche a un uomo, perché non vogliamo raccontare una storia d’amore tra un uomo e una donna“.

Il video ufficiale che potete vedere ad inizio articolo, è stato rilasciato in esclusiva sul sito Corriere.it il 10 dicembre, ed il giorno dopo nella pagina VEVO della band. A seguire potete leggere il testo completo.

Testo Seduzione – Marlene Kuntz

Scegliere le parole con l’amore
di un genitore che prova a salvare un figlio
oppresso con sintomo letale è un gesto che chiamo seduzione

scegliere frasi per delimitare
un campo d’azione per chi sa viaggiare
con i motori dell’immaginazione
è un gesto che chiamo seduzione.

ti conquisterò con avidità
mia creatura incantevole
perché so quello che
ti fa sciogliere e perciò
io ti avrò, oh si ti avrò
oh si ti avrò

scegliere i giusti aggettivi emozionati
per dare corpo ai pensieri più vivaci
e farli risplendere come il sole
è un gesto che chiamo seduzione

scegliere certi colori meno graci
per dare vita ai sogni spudorati
ricchi con arsissima passione
è un gesto che chiamo seduzione

ti conquisterò con avidità
mia creatura incantevole
perché so quello che ti fa sciogliere

ti conquisterò con avidità
mia creatura incantevole
perché so quello che ti fa sciogliere
e perciò sì ti avrò
oh si ti avrò
oh si ti avrò