Marco Mengoni e il video ufficiale del nuovo singolo “Sai Che” + testo

0

Il prossimo 2 dicembre, vedrà la luce Marco Mengoni Live, progetto di chiusura della playlist di cui vi abbiamo parlato nei mesi scorsi, che oltre a raccontare un’avventura live da record (26 date completamente sold out) partita a maggio 2015 davanti a oltre 300 mila persone, includerà cinque nuove canzoni, nate durante i viaggi, il lavoro in studio, i momenti di riflessione, che vanno a completare il percorso intrapreso con gli ultimi due album di inediti, ed un duetto internazionale molto importante, con la cantante e attrice britannica Paloma Faith. Il progetto sarà composto da due CD più un DVD live integrale (un incredibile visual live, speciali occhiali CardBoard 360 per vedere alcuni contenuti video ad hoc caricati nella sezione apposita della app e altri gadget esclusivi), che includeranno un totale di 31 tracks, ma anche da 4 CD più un DVD [versione deluxe], che oltre ai due live CD ed il DVD, racchiuderà anche un libro fotografico di 48 pagine, il CD album “Parole in Circolo” ed il CD album “Le Cose Che Non Ho”) (qui i titoli e l’eventuale pre-order del formato digitale2 CD+DVD4 CD+DVD deluxe edition). A proposito di concerti, vi informo che il cantante è pronto ad iniziare la tournée, che ripartirà il 12 novembre 2016 con 13 date autunnali in tutta la penisola. Il calendario ed i tagliandi d’ingresso, sono come sempre reperibili su TicketOne.

Chiusa questa doverosa parentesi, passiamo al nuovo brano battezzato Sai Che, che segna il proseguo della collaborazione con Fortunato Zampaglione, già autore con Marco Mengoni di Guerriero e Ti ho voluto bene veramente, insieme a Michele Canova Iorfida; tra i 5 inediti è infatti presente questo bel pezzo, disponibile negli store dal 14 ottobre, giorno dal quale viene anche trasmesso dalle emittenti radiofoniche nazionali.

Si tratta di una ballata potente e intensa, il cui testo racconta i giorni che passano in attesa di un ritorno. E’ in sintesi questo il significato delle parole che compongono la canzone, nella quale anche in quest’occasione, il cantautore ha permesso che l’arrangiamento ed i suoni del brano, andassero a sostenere il peso ed il significato di ogni frase.

Il video ufficiale è stato diretto e prodotto da YouNuts! ed è stato girato negli Stati Uniti attraversando 5 stati, tra suggestivi panorami e stati d’animo, un cambio continuo di scenari e colori tra le foreste e i canyon dell’ovest, che accompagnano il viaggio interiore sullo sfondo di paesaggi in divenire.

Per vedere il filmato nel canale Youtube di Marco cliccate sull’immagine in basso, dopo la quale potete leggere le parole che compongono il brano.

sai-che-video-mengoni

 

Marco Mengoni – Sai Che testo (Digital Download)

Sai che
Sono tornato a rivedere
Quel posto in cui andavamo insieme
Dove pioveva col sole.

Ma no
Che non c’era più quella sensazione
Di gioia serena
Ricordi com’era
Che tutto splendeva
E io volevo te, tu volevi me.

Eravamo davvero felici con poco
E non aveva importanza né come, né il luogo
Senza fare i giganti e giurarsi per sempre
Ma in un modo o in un altro
Sperarlo nel mentre.

Sai che
Ho cercato un modo per dimenticare
Ma di contro c’è il mio volerti bene
Che è ancora più grande di me.

E non c’è
Un motivo per non tornare insieme
E sembri più forte di tutte le volte che
Tra tutte le volte che
Io ho voluto te, tu hai voluto me.

Eravamo davvero felici con poco
Non aveva importanza né come, né il luogo
Senza fare i giganti e giurarsi per sempre
Ma in un modo o in un altro
Sperarlo nel niente
Aver fatto di tutto per non stare alla porta
E trovarsi da soli col poco che resta
Rifugiarsi in un luogo lontano dal mondo
Dove sembra infinito
anche un solo secondo
Dell’amore che resta
E del tempo che passa.

E credimi lo sai che io cercavo un modo per dimenticare
Dimenticare di volere ancora bene a te
Ma non ci sono regole che puoi seguire per lasciare scorrere
E’ più forte di me.

Eravamo davvero felici con poco
Non aveva importanza né come, né il luogo
Senza fare i giganti e giurarsi per sempre
Ma in un modo o in un altro
Sperarlo nel niente
E’ l’amore che resta
Quando il tempo non passa
E tu resti alla porta
Con l’amore che resta.