Sac1: guarda il video del nuovo singolo Oh No (testo)

0

Il 7 novembre 2016, è uscito il nuovo singolo di SAC1 che si intitola Oh No, un brano disponibile su iTunes per Honiro Label, accompagnato dal video ufficiale rilasciato lo stesso giorno.

Terminato l’ultimo capitolo discografico Supreme, il rapper veronese volta pagina con questa canzone prodotta da PK, che segna quindi l’inizio di un nuovo percorso.

Il filmato è stato diretto da Alberto Grossule e potete gustarvelo su Youtube cliccando sull’immagine sottostante.

A seguire trovate le parole da me trascritte che compongono il brano.

oh-no-video-sac1

Oh No – Sac1 – Testo (Digital Download)

Mi sveglio con il malumore
non c’è tempo di aspettare passano le ore
prendo in mano questi soldi perdono colore
certe notti anche i tuoi baci perdono sapore
credimi non siamo cambiati
cambiati
credimi non siamo cambiati
cambiati
credimi.

Esco che ho una brutta faccia
sono schiavo dei miei vizi cosa vuoi che faccia
mi hanno detto “se non rischi la vita ti schiaccia”
in bilico tra applausi e fischi uccido un’altra traccia.

Ho visto amici andarsene prima del tempo col sole
con il maltempo, con solo in tasca 2 euro
coi sogni finiti in euro consolami quando sono in para
quando mi crolla il mondo addosso e sono fuori casa
e che c’importa dei problemi, ci pensiamo dopo
mandami i tuoi amici, facciamo una foto
ti porterò lontano, giuro manca poco
le cose materiali riempiono quel vuoto.

Sono cambiate tante cose ma a noi no
hanno cambiato tante cose ma a noi no
tengo vicino chi mi ama
fan*ulo chi torna chi si allontana
con tante donne e fama ma tu credimi
non siamo cambiati e…

Tu vuoi sapere come sto
cosa ci resta non lo so
difficile dire di no
oh no, oh no
tu vuoi sapere come sto
cosa ci resta non lo so
difficile dire di no
oh no, oh no.

Dormo tardi, mi alzo presto
porto sulle spalle un altro peso gigantesco
la chiudo e poi esco
la fumo e poi entro
lasciaci passare siamo in 10 stai attento
peggio per te scemo se non mi senti
scrivo per me non per farvi contenti
non valete un ca*zo siete solo dei semplici utenti
sono tutto perso senza i documenti
per fortuna mi è rimasto in tasca un 20.

Dicono che non si può
mi insegnano ad amare quel poco che ho
ti insegno ad apprezzare quel poco che do’
chiamami risponderò.

Sono cambiate tante cose ma a noi no
hanno cambiato tante cose ma a noi no
tengo vicino chi mi ama
fan*ulo chi torna chi si allontana
con tante donne e fama ma tu credimi
non siamo cambiati e…
Figli di pu*tana.

Tu vuoi sapere come sto
cosa ci resta non lo so
difficile dire di no
oh no, oh no
tu vuoi sapere come sto
cosa ci resta non lo so
difficile dire di no
oh no, oh no.

No no no
No no no
E tu credimi non siamo cambiati
oh no, oh no.