Noyz Narcos, Charlie Sheen: testo e video ufficiale

0

Aggiornamento: è disponibile il video ufficiale del singolo di Noyz Narcos intitolato Charlie sheen. Il filmato è stato diretto da Trash Secco per Propaganda Records, e potete visionarlo cliccando sull’immagine in basso.

charlie-sheen-video-noyz-narcos

Scritto originariamente in data 10 novembre 2014

Charlie Sheen è il nuovo singolo del rapper Noyz Narcos, secondo estratto da Monster Reloaded, edizione deluxe del precedente quarto album Monster, disponibile dal 27 ottobre scorso.

Propaganda Records & Quadraro Basement presentano questa nuova canzone, diciottesima traccia del disco, la cui musica è SINE.

Ricordiamo che il nuovo lavoro del rapper romano Emanuele Frasca in arte Noyz Narcos, è formato da un totale di 20 tracce, tra le quali spiccano i 2 pezzi inediti-singoli “Aspetta la Notte” (prodotto da Banf) ed il brano in questione. Per il resto, l’opera propone le 16 tracce che formano la versione standard, più i remix della title track Monster e Via Con Me remixate rispettivamente da Salmo e da Big Joe.

Il disco ha esordito in 19esima posizione nella classifica relativa agli album più venduti in Italia stilata dalla FIMI.

Per ascoltare il nuovo brano cliccate sull’immagine dopo la quale potete leggere le parole che compongono la canzone.

monster-reloaded-cd-cover-noyz-narcos

Testo Charlie Sheen – Noyz Narcos (Digital Download)

Da quanto ho visto qua il rispetto non si compra con i like
c’ho un paio di nemici pe’ ogni paio di Nike
la vita uccide i migliori, che non lo sai?
solo i poveri stronzi non crepano mai (che non lo sai?)
trasmetto in onda dal mio set, Pork-Chop Express sopra il mic
la tua merxa scrausa fa 21 like
il tuo culo salta in aria come in halfpipe
non c’hai personalità sei solamente un altro byte
in questa merxa sono Charlie Sheen Daytona 500
quando strilli le canzoni al mio concerto
non vuoi esse’ l’uomo al centro del mirino
manco andare a letto con il ferro sotto al cuscino
Roma è la mia casa il suono di battaglia
torno vivo a casa è un must e con i soldi in tasca, gli angeli di Vallanzasca
il male l’ho seguito presto e abbastanza, ce n’ho abbastanza
gocce di cianuro nella mia bevanda

Ritornello:
24/7 con il culo sul sedile
con la testa sulle rime
come il mio dj sopra il vinile
schizzano le mani sangue sulla folla
il posto barcolla
st’impianto crolla
(?) e rolla
sti giorni ho la
calma di un artificiere
se sta bomba esplode
rade al suolo tutto il mio quartiere
sulle ghiere i mozzi delle ruote
in rotazione fissa stile music venditori
oggi rimanete chiusi

Io c’ho rispetto verso chi mostra rispetto a me
casco con le spade in croce come i Raiders di L.A.
questi non lo sanno tu chi cazzo sei meglio che ti presenti
la mia fanbase t’aspetta coltello fra i denti
True Blood non mi servi tu (?) mi serve un milli al giorno
Hellbilly, aspettami all’inferno che ritorno
ho cure medievali pe’ il tuo culo rotto
marco male da un botto, hablo truce me ne fotto
di voialtri, tu non mi puoi manco puli’ le sneakers
pe’ quanto fai ride’ sopra il beat
ti faccio il punto di cos’è un MC: quando impugna il mic senti un boato
tu al mic sembri un croato, non si capisce un cazzo nell’agglomerato
ho seminato pacchi bomba sotterrati pe’ il paese
anno dopo anno, mese dopo mese
se contiamo le mazzate prese nella vita
a te dovrebbero impalarti all’obelisco in cima alla salita

Ritornello:
24/7 con il culo sul sedile
con la testa sulle rime
come il mio dj sopra il vinile
schizzano le mani sangue sulla folla
il posto barcolla
st’impianto crolla
(?) e rolla
sti giorni ho la
calma di un artificiere
se sta bomba esplode
rade al suolo tutto il mio quartiere
sulle ghiere i mozzi delle ruote
in rotazione fissa stile music venditori
oggi rimanete chiusi