Marco Carta: ascolta il nuovo brano “Dalla Stessa Parte” + testo

0

A pochi giorni dal rilascio, il cantautore cagliaritano Marco Carta ha svelato il secondo tassello della sesta era discografica Tieniti Forte, che vedrà la luce il prossimo 26 maggio.

Quest’artista è veramente meraviglioso, ha una voce unica ed una capacità interpretativa che ha davvero pochi rivali.

Il nuovo singolo si intitola Dalla Stessa Parte ed arriva a pochi giorni di distanza dal precedente bel pezzo “Il meglio sta arrivando”.

Devo dire che questa canzone promozionale è una sorta di jolly, in quanto è a mio parere superiore al primo estratto ed ascoltandola mette davvero i brividi, tanto che mi meraviglio del fatto che non sia stata pubblicata come singolo di lancio dell’attesissimo disco.

Ma ascoltate per credere. E’ possibile farlo su Spotify, previa iscrizione gratuita, cliccando sull’immagine sottostante relativa alla copertina del progetto.

A seguire trovate le parole che compongono il brano, il cui ritornello somiglia vagamente e parzialmente a “Tra la strada e le stelle” dei Thegiornalisti, altro meraviglioso pezzo.

Marco Carta – Dalla Stessa Parte testo (Download)

[Strofa 1]
Il mio colore preferito l’estate
quando i tramonti non finiscono
ho due cassetti che apro ogni tanto
uno ordinato l’altro invece no
a piedi uniti salto il pavimento
per rispettare le sue geometrie
sono gemelli in lotta con Marte
o calendari senza lunedì
e le fotografie…
con le facce strane
fatte alla stazione appena prima di partire
quasi fosse una scusa…
per ritornare.

[Ritornello]
Andiamo insieme anche a fare niente
ma dalla stessa parte, dalla stessa parte siamo io e te
andiamo insieme anche a fare niente
ma dalla stessa parte, dalla stessa parte siamo io e te
siamo io e te.

[Strofa 2]
Scrivo una lista delle cose da fare
che poi alla fine non rispetto mai
e stringo un nodo per ogni difetto
per ricordarmi di non fare guai
e non pentirsi più…
dei gesti scoordinati
di tutte le canzoni dedicate e mai suonate
dal cercare sempre un’occasione…
da ricostruire.

[Ritornello + Conclusione]
Andiamo insieme anche a fare niente
ma dalla stessa parte, dalla stessa parte siamo io e te
andiamo insieme anche a fare niente
ma dalla stessa parte, dalla stessa parte siamo io e te
e siamo io e te
che ci perdiamo, ridiamo, saltiamo
corriamo a piedi nudi per andar lontano
che ci ammazziamo, cadiamo e ci amiamo
ma nonostante tutto siamo come siamo
che ci perdiamo, ridiamo, saltiamo
corriamo a piedi nudi per andar lontano
che ci ammazziamo, cadiamo e ci amiamo
ma nonostante tutto siamo come siamo.