Luna Piena, Rkomi, Irama e Shablo: audio e testo della canzone

0

Prodotta da Shablo ed impreziosita dalla voce del cantautore Irama, Luna Piena è la sesta traccia inserita in Taxi Driver, terzo album del rapper Rkomi, uscito il 30 aprile 2021 per Island/Universal. Il testo e l’audio di questo pezzo.

Luna Piena si è sicuramente rivelata una delle tracce più apprezzate della terza era discografica dell’artista milanese classe 1994, Mirko Manuele Martorana, meglio conosciuto come Rkomi, anche se, come da lui stesso sostenuto, non è quello che inizialmente avevano in mente i due artisti, che si sono visti svariate volte in studio di registrazione, incidendo più di una canzone, due delle quali definite “molto fighe”: “Siamo partiti inizialmente da una cosa ben diversa da quello che poi è “LUNA PIENA” e ci rendiamo conto che poi vogliamo fare una canzone ispirata da un mondo un po’ più Tangana. Shablo ha quell’anima lì.” ha dichiarato il rapper a Esse Magazine.

copertina album taxi driver

Testo Luna Piena di Rkomi & Irama

Download su: Amazon – Ascolta su: Apple Music

[1a Strofa]
Entri in me come svaniscono gli aerei in cielo
Dove le voci finiscono inghiottite
Come il respiro che lasci sul cuscino
O come un grande segreto che custodisco
Prolunghiamo quei respiri in un’apnea e gridi
E tu sei un fiume che attraversa il paese
Obbligando chiunque ti veda a parlare solo di te

[Pre-Rit.: Irama]
Baby, guarda il sole sorgere
Guarda dove l’alba è lontana anche se
Soffierà lo stesso vento, sarà così freddo
Sarà come per me (Shablo)

[Rit.: Irama]
Passo il tempo ballando
Per riempire lo spazio
Che hai lasciato dentro di me
Piena di bugie e di nient’altro
Sulla pelle uno sguardo
Che hai lasciato dentro di me

[Post-Rit.: Irama]
Chiedi alla polvere che respiro se non c’è
Neanche spazio per cadere dentro me
Chiedi alla polvere sul cuscino accanto a te
Se ritornerà a cadere su di me

[2a Strofa]
Sono sotto casa tua
Voglio vedere dove va a finire la luna
Moriamo spesso nel tempo, solo una volta d’amore
Ho i miei più grandi ricordi al sicuro dentro la pancia
E così, non ti guarderò più così
E continui un gioco a cui non giocare da soli

[3a Strofa: Irama]
Fredde come le strade o le pistole
Fredde come le mani o le parole
Che dette non sembran niente di che
Che cosa vuoi che dica?
Resta con lui che se ti scopa, stai zitta
Che pensi a me mentre ti mordi la lingua
E che fai finta, lo so (Oh)

[Pre-Rit.]
Baby, guarda il sole sorgere
Guarda dove l’alba è lontana anche se
Soffierà lo stesso vento, sarà così freddo
Sarà come per me

[Rit.]
Passo il tempo ballando
Per riempire lo spazio
Che hai lasciato dentro di me
Piena di bugie e di nient’altro
Sulla pelle uno sguardo
Che hai lasciato dentro di me

[Fine]
Riempivamo tutto il palco io e lei
E c’era il tutto esaurito ogni sera
Ora che passano i titoli di coda
Penso che ci sia sfuggito qualcosa
Riempivamo tutto il palco io e lei
E c’era il tutto esaurito ogni sera
Ora che passano i titoli di coda
Penso che ci sia sfuggito qualcosa

Ascolta su: