Lemandorle: ascolta il nuovo brano “Le 4” + testo

0

Da oggi è in radio, nei digital store e nelle piattaforme streaming il nuovo singolo de Lemandorle che si intitola Le 4.

Lemandorle è un progetto nato nel 2016, che mescola musica da club, pop e cantautorato, il cui singolo d’esordio “Le Ragazze”, ha consentito al duo di farsi un nome a livello nazionale, conquistando a sorpresa radio e quotidiani come La Repubblica.

Al successo di quel brano, seguirono altri due fortunati singoli “Ti amo il venerdì sera” (oltre un milione di ascolti streaming, che ha consentito loro di finire sulla copertina della playlist “Indie Italia” di Spotify) e “San Junipero” entrato subito nella “Viral 50” di Spotify”.

E’ ora la volta di questo pezzo, il quarto in carriera, un mid-tempo su cui si appoggiano elementi di elettronica rarefatta e un groove di chitarra funk, che omaggia gli Outkast dei primi dischi.

Nella nuova canzone, Lemandorle ci proiettano in una dimensione notturna tra la realtà e il mondo onirico, per un ritratto di coppia scarabocchiato all’ultimo minuto: mosso, fuori campo ma con colori ancora troppo vividi per essere già dimenticati.

Cliccando sulla cover in basso accedete all’audio su Spotify, mentre a seguire alle parole che compongono questo pezzo.

Testo (Download)

Ti chiamo e non rispondi mai
mi sembra di impazzire
parlare non ci servirà però
lasciatelo dire
che alle 4 di mattina
siamo soli un’altra volta
alle quattro di mattina noi
che alle 4 di mattina
cancelliamo anche la noia
alle quattro di mattina noi
non pensiamo a cosa sei
mentre dorme la città
guardo i muri dei palazzi dentro a un tram.

Insegnami come si fa
insegnami come si fa
insegnami come si fa
insegnami come si fa.

Chiamo e non rispondi mai
ti chiamo e non rispondi mai
alle 4 di mattina
siamo soli un’altra volta
alle quattro di mattina noi
e 4 di mattina
ti ho mandato anche una torta
alle quattro di mattina noi
non pensiamo a cosa sei
mentre dorme la città
guardo i muri dei palazzi dentro a un tram
sottopassi e ciminiere
dove scorre la città
scrivo frasi sui palazzi dentro al tram.

Insegnami come si fa
insegnami come si fa
insegnami come si fa
insegnami come si fa
insegnami come si fa (a stare bene)
insegnami come si fa (a dire no)
insegnami come si fa a stare bene
insegnami come si fa a dire no.

[x8]
(Insegnami come si fa)