Fritz Kalkbrenner – Void: testo, traduzione e video (Spada Radio Edit & Remix)

0

 

Aggiornamento: è online il video ufficiale che accompagna la canzone di Fritz Kalkbrenner intitolata Void. Per vedere questo filmato cliccate sull’immagine sottostante, mentre appena dopo potete leggere ulteriori informazioni su questo pezzo.

void-videoclip-fritz-kalkbrenner

Scritto originariamente il 25 gennaio 2015

Void è il nuovo singolo di Fritz Kalkbrenner, musicista, produttore e deejay tedesco, fratello minore del più famoso ed affermato Paul Kalkbrenner, quello del film “Berlin Calling” la cui colonna sonora fu scritta proprio dai due fratelli, e dalla quale uscì il singolo di successo Sky and Sand.

Dopo il grande successo del predecessore Back Home, in radio dal 19 settembre 2014, è il momento di questa canzone, in continua ascesa nelle classifiche.

Void è una canzone emozionante, carismatica ed un pizzico malinconica, disponibile in diverse versioni quali: Radio Edit, Spada Radio Edit e Spada Remix, Baron Dafoe Radio Edit, Original Mix, Gui Boratto Remix, André Hommen Remix, Baron Dafoe Remix, Talul Remix, Gui Boratto Dub e André Hommen Dub. Quelle che stanno andando più forti in Italia sono quelle curate dal nostro Spada all’anagrafe Ermanno Andrea Spadati.

Prossimamente sarà possibile vedere il video ufficiale e nell’attesa, è possibile visionare il lyric video Spada Remix, ascoltare la versione estesa, ma su Youtube trovate tante altre versioni.

Dopo la cover del brano, potete leggere le parole in inglese e quelle tradotte in italiano che lo compongono.

fritz-kalkbrenner-void

Testo Void – Fritz Kalkbrenner (Digital Download Spada RemixSpada Radio EditEP con 11 tracce)

I miss those lights all’round town
where have they all been gone
when I had you deep within my sight
didnt have enough to throw in
It’s these writings on the wall
that I can’t follow
I see the sign of the times
leaving me devoid and hollow

Under a void sky – I’m laying myself down
Under a void sky – I’m coming around
Under a void sky – I try to get by
Under a void sky – I’m going in to fly

Don’t let me go down this road
Stop me from leaving
So I can save your life tonight
And we can call it even
I’ll keep on marching if I can
keep on crawling if I have to
But I keep on dancing
Out of the dark into the blue

Under a void sky – I’m laying myself down
Under a void sky – I’m coming around
Under a void sky – I try to get by
Under a void sky – I’m going in to fly

Traduzione

Mi mancano quelle luci tutt’intorno alla città
dove sono tutti andati via
quando ho avuto in fondo dentro miei occhi
non ho ancora avuto abbastanza da gettare
Si tratta di queste scritture sul muro
che non posso seguire
Vedo il segno dei tempi
lasciandomi privo e vuoto

Sotto un cielo vuoto – mi sto mettendo giù
Sotto un cielo vuoto – vado in giro
Sotto un cielo vuoto – cerco di tirare avanti
Sotto un cielo vuoto – Sto andando a volare

Non lasciarmi andare su questa strada
Fermami dal lasciare
Così stasera posso salvare la vita
E possiamo chiamarlo anche
Continuerò a marciare se posso
Continuerò a strisciare se devo
Ma io continuo a ballare
Fuori dall’oscurità nel blu

Sotto un cielo vuoto – mi sto mettendo giù
Sotto un cielo vuoto – vado in giro
Sotto un cielo vuoto – cerco di tirare avanti
Sotto un cielo vuoto – Sto andando a volare