Bad Bunny: guarda il video di Amorfoda + testo e traduzione

0

Il cantante Latin trap e reggaeton portoricano, il 14 febbraio, il giorno di San Valentino, ha rilasciato il nuovo singolo Amorfoda, una track in netto contrasto con la festa degli innamorati.

La nuova canzone è stata scritta dall’interprete e prodotta da Mambo Kingz & DJ Luian.

Il titolo combina due parole “Amor” e “Foda” (Foda è slang portoghese brasiliano), che potremmo tradurre come “amore del ca…”, ma potrebbe anche derivare da “amorfo”, che nella fattispecie significa mancanza di personalità e carattere.

In ogni caso, in questo brano il cantautore classe ’94, Benito Antonio Martínez Ocasio, meglio conosciuto come Bad Bunny, esprime tutto il dolore che gli ha provocato la ragazza di cui era innamorato e di conseguenza, egli la odia e non crede più nell’amore.

E’ sinteticamente questo il significato della canzone, accompagnata dal video ufficiale diretto da Fernando Lugo, che potete gustarvi su Youtube cliccando sull’immagine sottostante.

A seguire la traduzione in italiano e le parole in spagnolo che compongono questo nuovissimo pezzo.

Amorfoda-official-video-Bad-Bunny

Bad Bunny – Amorfoda traduzione (Download)

Non voglio che nessun altro mi parli più d’amore
Ho chiuso, conosco già quei trucchi
Ho passato queste sofferenze
Non voglio che nessun altro mi parli dell’amore
Sono stanco, conosco già quei trucchi
Ho passato queste sofferenze

Oggi ti odio in segreto, prima di tutto confesso che
Se potessi, ti chiederei di restituirmi i baci che ti ho dato
Le “parola” e tutto il tempo che ho perso
Mi pento tantissimo di essermi fidato di te (huh)
Vorrei che ti sentissi come mi sento io (sento io)
Vorrei essere come te: senza sentimenti (-menti)
Vorrei tirarti fuori dai miei pensieri (-sieri)
Vorrei cambiare il finale della storia
Tutti i drink al bar sono stati testimoni
Del dolore che mi hai inflitto e di tutto quello che mi hai fatto
Un infelice innamorato che ancora non riesce a dimenticarti
E che adesso vaga da solo per i marciapiedi
Chiedendo a Dio se l’amore esista davvero
E perché mi hai fatto tutto questo se ero così ok
La cosa più riluttante è che vedi ogni cosa come un gioco
Maledirò sempre il giorno in cui sei nata
I cioccolatini che ti ho dato e tutti i fiori (-ori)
Oggi si sono convertiti in incubi e sofferenze
Ho già perso la fiducia che tu possa migliorare
Se dopo la pioggia esce l’arcobaleno ma senza colori, sì

Non voglio che nessun altro mi parli più dell’amore
Ho chiuso, conosco già quei trucchi
Ho passato queste sofferenze
Non voglio che nessun altro mi parli dell’amore
Sono stanco, a ‘quei trucchi e li conosco
Ho passato queste sofferenze

Powered by NuoveCanzoni.com

Testo Amorfoda

No quiero que más nadie me hable de amor
Ya me cansé, to’ esos trucos ya me los sé
Esos dolores los pasé, yeh, yeh, yeh
No quiero que más nadie me hable de amor
Ya me cansé, to’ esos trucos ya me los sé
Esos dolores los pasé

Hoy te odio en el secreto, ante todo lo confieso
Si pudiera te pidiera que devuelva’ to’ los besos que te di
La’ palabra’ y todo el tiempo que perdí
Me arrepiento una y mil veces de haber confiao’ en ti (huh)
Quisiera que te sientas como yo me siento (siento)
Quisiera ser como tú: sin sentimiento’ (-miento)
Quisiera sacarte de mi pensamiento (-miento)
Quisiera cambiarle el final al cuento
Toas’ las barras y los tragos han sido testigo’
Del dolor que me causaste y to’ lo que hiciste conmigo
Un infeliz en el amor que aún no te supera
Y que ahora camina solo sin nadie por toas’ las acera’
Preguntándole a Dios si en verdad el amor existe
Y por qué si yo era tan bueno toa’ esta mierda tú me hiciste (-ciste)
Lo más cabrón es que tú ves todo como un chiste
Siempre voy a maldecir el día en que naciste
Los chocolates que te di y todas las flores (-res)
Se convierten hoy en día en pesadilla’ y dolore’
Yo ya perdí la fe de que tú mejore’ (-jore’)
Si después de la lluvia sale el arcoíri’ pero sin colore’, yeh

No quiero que más nadie me hable de amor
Ya me cansé, ya esos trucos ya me los sé
Esos dolores los pasé yeh, yeh, yeh
No quiero que más nadie me hable de amor
Ya me cansé, ya esos trucos ya me los sé
Esos dolores los pasé, yeh, yeh, yeh