Alcol snaturato (una serata speciale) singolo di Elio e le Storie Tese contro l’alcolismo: video e testo

0

Alcol snaturato (una serata speciale) è un nuovo brano di Elio e le Storie Tese inciso per una campagna contro l’alcool e l’alcolismo di cui sono testimonial.

Disponibile negli store digitali dal 12 maggio 2015 e presentata per la prima volta al liceo scientifico Kennedy di Roma, questa canzone è stata realizzata con la collaborazione del Ministero della Salute.

Nell’inedito ,Elio & Co fanno riflettere l’ascoltatore di turno, su cosa comporta fare usco ed abuso dell’alcol ed ovviamente lo fanno a modo loro: con tanta ironia ed in maniera piuttosto intelligente. Si parla in particolar modo dell’eccessivo consumo di alcool tra i giovani, soprattutto i minorenni, che sottovalutano il problema, inconsapevoli del fatto che, oltre a danneggiare il fegato e non solo, farne abitualmente uso potrebbe anche far nascere alcune patologie, come ad esempio la sindrome di Wernicke-Korsakoff, una forma di demenza che colpisce gli alcolisti e che è dovuta alla carenza di vitamina B1. Tale patologia viene citata nel finale del brano.

Si tratta di una canzone molto bella e significativa, disponibile in streaming audio-video sul sito del ministero www.unaserataspeciale.it/. Diretto da Gianluca “Calu” Montesano, il video è interattivo: premendo e tenendo premuto il tasto sinistro del mouse sulla clip, l’utente potrà spostarsi a 360 gradi.

Per vedere questo filmato interattivo cliccate sull’immagine in basso (qui l’audio), dopo la quale trovate le parole che compongono questa canzone.

alcol-snaturato-video-elio-e-le-storie-tese

Testo Alcol snaturato – Elio e le Storie Tese (Digital Download)

Una serata speciale
con tanti amici ed amiche
c’è voglia di trasgredire
Gianni ha una bottiglia di whisky
Piero si è portato due fiaschi
Anna versa tre caipiroska
e siamo tutti yeah!
storti, brilli, super ciucchi, morti, yeah!

Bevi, bevi, bevi
e ti credi un grande figo
poi ti viene il mal di testa
esci e vomiti la pasta
bevi, bevi, bevi
molti litri di alcolismo
una gita in ambulanza
è un nuovo tipo di turismo
non si sente odore di bruciato
quando i lobi del cervello
vanno arrosto
rischi di cadere in coma etilico
e finire al cimitero
brutto posto, brutto posto, brutto posto, brutto posto, brutto posto, brutto posto

Una colletta fra amici
per acquistare bottiglie
essendo noi minorenni
urge contattare un signore
chiedergli di farci un piacere
comperare molto liquore e darlo tutto a noi
grazie!
adolescenti, deficienti, ubriaconi, yeah!

Vedi, vedi, vedi
com’è facile aggirare il problema del cassiere
che non vuole farci bere
presto, presto, presto
voglio andare a danneggiarmi
tutti gli organi del corpo
tracannando come un porco
non ci vuole molto a deturpare questo giovane organismo
basta bere, basta bere
(ho deciso, mi alcolizzo! È una figata!)

Voglio toccare il tuo petto
fare sesso non protetto
mi piace farlo precoce
devo ringraziare il chupito
se mi sento disinibito
dai che ci attacchiamo qualcosa tipo gonorrea
herpes, aids, creste di gallo, coccodeh
bevi, bevi, bevi
bevi, bevi, bevi

Sento una deficienza di tiamina
non farò mica parte di quell’80% di alcolisti
che sviluppano la sindrome di Wernicke-Korsakoff

La seratina è finita
completamente ubriaco
mi metto al posto di guida
tasso alcolemico alto
parto a razzo e poi mi ribalto
faccio fuori quattro passanti
e ammazzo pure me