Il primo amore non si scorda mai brano di Enrico Ruggeri a Sanremo 2016: testo + video ufficiale + esibizione

0

Il primo amore non si scorda mai è la canzone scritta e cantata da Enrico Ruggeri al Festival di Sanremo 2016. Il brano è incluso nel nuovo album in studio intitolato Un Viaggio Incredibile, doppio CD che vedrà la luce il prossimo 12 febbraio, come del resto l’album con le canzoni di Sanremo 2016, che racchiude il brano inedito e ‘A Canzuncella degli Alunni Del Sole, che il cantautore e scrittore milanese reinterpreterà in occasione della serata dedicata alle cover.

Partecipazioni di Enrico Ruggeri al Festival

Enrico è un vero e proprio veterano della kermesse, avendovi preso parte sia come interprete (10 volte) che indirettamente come autore (in cinque occasioni).

Come Interprete

Iniziamo dalle sue esperienze come cantante: l’esordio dell’allora biondo Ruggeri avvenne nel lontano 1980 con Contessa (con i Decibel); all’epoca vi era un’unica categoria ed il pezzo fu finalista. Nell’84 torna al Teatro Ariston per cantare tra i cosiddetti Big “Nuovo swing” ottenendo la diciannovesima posizione. Due anni più tardi torna a Sanremo presentando Rien ne va plus, pezzo con cui ottiene il 19esimo posto, ma con il quale riesce ad aggiudicarsi il Premio della Critica. L’anno successivo canta insieme a Umberto Tozzi e Gianni Morandi, l’intramontabile Si può dare di più, che consente al trio di vincere Sanremo 1987. Nel 1993 si presentò con la futura hit Mistero, che consente ad Enrico di trionfare a quell’edizione del Festival. Nel 1996 canta L’Amore E’ Un Attimo, ottenendo la quindicesima piazza. Nel 2002 interpreta Primavera a Sarajevo, che gli consente di arrivare quinto. Nel 2003 si presenta in coppia con Andrea Mirò con il brano Nessuno tocchi Caino, che permette al duo di arrivare quarta. Infine nel 2010 canta La notte delle fate (non finalista).

Come Autore

Nelle vesti di Autore, Ruggeri scrive per i Canton (Nuove Proposte) il brano Sonnambulismo, che riesce ad arrivare quarto. L’anno successivo gli Champagne Molotov gareggiano sempre nella categoria Nuove Proposte con Volti nella noia. Nell’87 Fiorella Mannoia partecipa tra i Big con il brano Quello che le donne non dicono, che si classifica in ottava posizione, ma che vince il Premio della Critica. Nel ’97 gli O.R.O. partecipano alla categoria Big con Padre nostro, con il quale si classificano quarti. Infine nel 2000 Andrea Mirò prende parte alla categoria Nuove Proposte con La canzone del perdono, ottenendo la quarta piazza.

Il nostro Enrico torna ora a Sanremo, debuttando nella prima serata con Il primo amore non si scorda mai. Non appena il video della sua esibizione sarà disponibile, non esiteremo ad inserirlo.

Prima di concludere, volevamo tuttavia annunciare ai fans del cantautore, che sono state svelate le prime date della tournée, che partirà dal Teatro Gentile di Fabriano il prossimo 2 aprile. Ecco i successivi appuntamenti confermati:

  • 4/4 Legnago(Vr) Teatro Salieri
  • 11/4 Torino Teatro Colosseo
  • 19/4 Napoli Teatro delle Palme
  • 20/4 Firenze Teatro Puccini
  • 4/5 Roma Auditorium
  • 6/5 Milano Teatro Nazionale

I biglietti d’ingresso per assistere dal vivo ad uno dei suoi concerti, sono reperibili su TicketOne.

enrico-ruggeri-il-primo-amore-non-si-scorda-mai-sanremo-2016

Aggiornamento: è stato diretto da Moreno Pirovano per Zampediverse il video ufficiale che accompagna il brano sanremese di Ruggeri, un pezzo prodotto e arrangiato da Marco Barusso. Per vedere il filmato cliccate sull’immagine in basso.

il-primo-amore-non-si-scorda-mai-video-ufficiale-enrico-ruggeri

Testo Il primo amore non si scorda mai – Enrico Ruggeri (Digital Download)

di E. Ruggeri
Ed. Anyway Music/Joe & Joe/Nazionale Italiana Cantanti – Milano – Roma – Milano

È passato il tempo, ci ha scavato dentro
La vita che ci ha trasformato
Il mondo è cambiato da allora
Ma ricordo ancora tutti i giorni persi
Adesso che siamo diversi
E niente sappiamo di noi io non dimentico
Non ti dimentico
Il primo amore non si scorda mai
Non è stato spento quel profumo intenso
Parole, vestiti, canzoni
E certe emozioni rapite
Lungo le salite dentro a questo viaggio
E ancora mi fanno coraggio
Parole lasciate da te che non dimentico
Non ti dimentico
Il primo amore non si scorda mai
Siamo il prodotto di gioia e dolore
Di segni che lascia la vita
Figli di sogni segreti perduti nel vento
Innamorati di giorni d’amore
Magari nemmeno vissuti
Nella memoria trasfigurati al sole
Come noi
Corre forte il tempo e ogni sentimento
È nato da quello che è stato
È già diventato una spina
Tutto come prima ma su nuove sponde
Si nuota passando le onde
E niente sappiamo di noi ma non dimentico
Non ti dimentico
Il primo amore non si scorda mai
Siamo il prodotto di antiche passioni
Che ci hanno svelato la vita
Figli di spine segrete perdute nel vento
Innamorati di certi sapori
Magari nemmeno vissuti
Nella memoria trasfigurati al sole
Come noi
Siamo il prodotto di gioia e dolore
Di segni che lascia la vita
Figli di sogni segreti perduti nel vento
Innamorati di giorni d’amore
Magari nemmeno vissuti
Nella memoria trasfigurati al sole
Come noi
Ma il primo amore non si scorda mai