Antonino Spadaccino, guarda il video del nuovo singolo “Gira” (con testo)

0

Si intitola Gira il secondo singolo di Antonino Spadaccino estratto dal quarto album in studio Nottetempo, pubblicato il 22 aprile 2016. Il brano è in rotazione radiofonica nazionale da mercoledì 8 giugno ed arriva dopo il precedente Ali nere, un bel brano rilasciato lo scorso 25 marzo.

Il trionfatore della quarta edizione di Amici, torna alla ribalta con questa canzone, recentemente presentata all’Arena di Verona, in occasione del Wind Music Awards andato in scena proprio l’8 giugno e trasmesso su RAI Uno in prima serata.

In data odierna, è uscito su Youtube il video ufficiale che accompagna l’inedito, un filmato diretto da Fabrizio Conte e Luca Tartaglia, che potete gustarvi cliccando sull’immagine in basso, dopo la quale trovate le parole.

gira-video-antonino

Testo Gira – Antonino (Digital Download)

Aspettare non è utile
cosa resti lì a guardare tra le ombre che lo so
confondono
quando andare sembra l’unica via
questa sera lascio spazio alla follia
lo so… è un attimo.

Che in fondo a queste storie
rimane il senso più nostalgico
una leggerezza
dimentica le glorie
rispetta il limite probabile
e come fare senza
mentre tutto intorno gira gira gira
senti la tua pelle come cambia cambia
non sprecare il tuo tempo con chi parla parla parla
ma regala il tuo tempo a chi sa
mentre tutto intorno gira gira gira
senti la tua pelle come cambia cambia
non sprecare il tuo tempo con chi parla parla parla
ma regala il tuo tempo A CHI SCEGLIERAI.

Aspettare non è utile
sento una stella guardare tra i pensieri che lo so
confondono
un sorriso manifesta alchimia
meglio scivolarsi adesso che lasciare che sia
lo so… è un attimo.

Che in fondo a queste storie
rimane il senso più nostalgico
questa leggerezza
dimentica le glorie
rispetta il limite probabile
e come fare senza.

Mentre tutto intorno gira gira gira
senti la tua pelle come cambia cambia
non sprecare il tuo tempo con chi parla parla parla
ma regala il tuo tempo a chi sa
mentre tutto intorno gira gira gira
senti la tua pelle come cambia cambia
non sprecare il tuo tempo con chi parla parla parla
ma regala il tuo tempo A CHI SCEGLIERAI.

Mentre tutto intorno gira

senti la tua pelle come cambia

mentre tutto intorno gira
senti la tua pelle come cambia
non sprecare il tuo tempo con chi parla.

(x2) Mentre tutto intorno gira gira gira
senti la tua pelle come cambia cambia
non sprecare il tuo tempo con chi parla parla parla
ma regala il tuo tempo a chi sceglierai.

Mentre tutto intorno gira gira gira
senti la tua pelle come cambia cambia.