Afterhours & Carmen Consoli nel nuovo singolo “Bianca”: audio e testo + video

0

Bianca è una vecchia canzone degli Afterhours, tratta dall’album “Non è per sempre”, rilasciato nel 1999. Nel 2001 il brano è stato rivisitato in chiave acustica per l’album “Siam tre piccoli porcellin”.

Il 27 ottobre 2017, il gruppo propone una nuova versione, reincisa in duetto con Carmen Consoli, disponibile nei negozi e nelle principali piattaforme streaming.

Il gruppo capitanato da Manuel Agnelli (attualmente uno dei giudici di X Factor Italia) e la cantautrice siciliana, hanno dato vita alla versione 2017 di Bianca, un bel pezzo variato negli arrangiamenti, ma con un testo totalmente identico.

La nuova versione di “Bianca” è il primo anticipo di “Foto di pura gioia”, il best of con cui gli Afterhours hanno deciso di festeggiare i loro primi trent’anni di carriera. L’interessante disco in triplo CD (uno dei quali contenente inediti e rarità), uscirà entro la fine dell’anno.

Per quel che concerne il significato, alcuni dicono che il brano sia dedicato a qualche genere di droga, ma probabilmente si fa riferimento a un amore, una ragazza che nella sua bellezza quasi pura, è diversa dagli altri e il protagonista si sente così diverso da lei, da sentirsi quasi in contrasto, chiedendole di insegnargli di fare quel che vuole e di guidarlo. Il modo di essere della tipa può apparire come un vincolo, di conseguenza bisogna mescolare i propri caratteri, per andare oltre le reciproche differenze e per creare un qualcosa di diverso.

Per ascoltare Bianca 2017 cliccate sulla copertina in basso, dopo la quale trovate le parole che la compongono. Qui l’audio della prima versione della canzone.

Aggiornamento: dal 29 novembre è online il video ufficiale diretto da Cosimo Alemà.

bianca-cover-Afterhours-carmen-consoli

Afterhours feat. Carmen Consoli – Bianca testo (Download)

Sei il colore che… non ho
E non catturerò
Ma se ci fosse un metodo
Vorrei che fosse il mio.

[Afterhours e Carmen Consoli]
Fanne quel che vuoi… di noi
Me l’hai insegnato tu
Se c’è una cosa che è immorale
È la banalità.

[Afterhours e Carmen Consoli]
Lo sai… lo sai…
Che tu sei troppo bianca per restare
Mano nella mano con te stessa
E non voglio certo che tu sia
La mia più bella cosa mai successa.

[Afterhours . Afterhours e Carmen Consoli]
Sei il colore che… non ho
E che vorrei essere… io
Ma se ti rende libera
Io ti regalo il mio.

[Afterhours e Carmen Consoli]
Lo sai… lo sai…
Che tu sei troppo bianca per restare
Mano nella mano con te stessa
E non voglio certo che tu sia
La mia più bella cosa mai successa.
Tu sei troppo bianca per restare
Mano nella mano con te stessa
E non voglio certo che tu sia
La mia più bella cosa mai successa.

[Afterhours – Carmen ConsoliAfterhours & Carmen Consoli]
Vedrai…
Vedrai…
Vedrai…