Antonello Venditti “Tutto Venditti” tracklist best of

Link sponsorizzati



Il 6 novembre 2012, esce in tutti i negozi il best of di Antonello Venditti intitolato Tutto Venditti.

L’opera sarà composta da un triplo CD, al cui interno troveremo tutti i più grandi successi del grande cantautore capitolino, frutto di una gloriosa carriera quarantennale.

Si parte dagli esordi del suo primo disco Theorius Campus, rilasciato nel lontano 1972 fino ad oggi. Non mancherà proprio nulla: tra tutti citiamo “Roma Capoccia”, “Grazie Roma”, “Sotto il segno dei pesci”, “Sara”, “Buona Domenica” e gli ultimi successi come “Dalla Pelle al cuore”, “Unica” e “Benvenuti in paradiso”.

Nel cofanetto, sarà presente anche un booklet di 50 pagine con tutti i testi delle sue canzoni.

Ecco tutte le tracce.

Tracklist Tutto Venditti – Antonello Venditti

1. Unica
2. Ci Vorrebbe Un Amico
3. 21 Modi Per Dirti Ti Amo
4. Indimenticabile
5. Amici Mai
6. Piero E Cinzia
7. Che Fantastica Storia E’ La Vita
8. Settembre
9. Questa Insostenibile Leggerezza Dell’essere
10. Qui
11. Alta Marea
12. Le Tue Mani Su Di Me
13. Giulia
14. Sotto Il Segno Dei Pesci
15. Roma Capoccia
16. Dalla Pelle Al Cuore
17. Stella
18. Ti Ricordi Il Cielo
19. Ogni Volta
20. Giulio Cesare
21. Dimmelo Tu Cos’è
22. Raggio Di Luna
23. Benvenuti In Paradiso
24. Il Compleanno Di Cristina
25. Le Cose Della Vita
26. Compagno Di Scuola
27. Miraggi
28. Modena
29. Bomba O Non Bomba
30. Roma Roma
31. Notte Prima Degli Esami
32. In Questo Mondo Di Ladri
33. Mitico Amore
34. Ricordati Di Me
35. Forever
36. Peppino
37. Segreti
38. Che Tesoro Che Sei
39. Regali Di Natale
40. Oltre Il Confine
41. Lilly
42. Sara
43. Buona Domenica
44. Grazie Roma
45. L’Amore Insegna Agli Uomini


Link sponsorizzati



Potrebbe interessarti anche

Commenti

  1. Paolo dice

    Che propone Venditti nelle sue lagnose ed irritanti, per l’udito,canzoni?…Sara che si svglia a primavera?….la buona domenica passata ad ascoltare dischi?…Jody e la scimmietta?I contenuti dove sono….in : Grazie Roma o nelle corbellerie che dice in concerto quando arriva l’ora della filosofia…ha saputo e sa vendere bene i suoi mediocri prodotti.

  2. Elisa dice

    Irritante quanto inopportuno paolo….Per tua informazione: Con oltre 30 milioni di copie Venditti é uno tra gli artisti italiani con il maggior numero di dischi venduti.
     “Bisogna riconoscere ad Antonello Venditti un grande merito: quello di essere stato il primo cantautore italiano, a parlare con la musica di politica (“Compagno di scuola”), di droga e di sesso (“Lilly”), in un periodo particolare com’è stato quello degli anni ’70. Argomenti, questi, che hanno portato anche a scomode conseguenze per lui. Ricordiamo infatti la denuncia per vilipendio alla religione di stato nel gennaio 1974 per la canzone “A Cristo”, eseguita in pubblico al Teatro dei Satiri di Roma, e per la quale Venditti fu processato.
    Nello specifico …al concerto al Circo Massimo con il quale Antonello Venditti festeggia il secondo scudetto della Roma e al quale parteciparono 250.000 persone, scrive “Grazie Roma” ancora oggi canzone di chiusura di ogni partita della squadra allo stadio Olimpico.
    “Benv in Paradiso” e “In questo mondo di ladri” hanno venduto 1 mil di copie solo loro!
    Adesso torna ad ascoltare Cristina D’avena (con tutto il rispetto x lei e per i suoi contenuti) !

  3. Antonello è un grande dice

    Paolo , non capisci nulla. Venditti è un grande. Se avessi ascoltato meglio Sara , ti accorgeresti della sensibilità di questo Artista , il quale nel testo , rincuora la ragazza-madre dicendole “Sara, tu va dritta non ti devi vergognare, le tue amiche dai retta a me lasciale tutte parlare, Sara, è stato solo amore, se nel banco non c’entri più”. E’ un testo molto dolce e umano. E Buona Domenica che critichi tanto, descrive esattamente com’è la domenica , specie di uno studente! Dicendo : “20 minuti su una pagina e non ti puoi soffrire. Lui meno di cerca e più lo stai a pensare , e questo tu la chiami amore?!”. Dimmi , se queste sono frasi vuote! Per non parlare di come descrive magistralmente la Maturità in Notte Prima degli Esami. E “in questo mondo di ladri”? Scritta molto tempo fa , ma ancora attuale! Hai mai ascoltato “Dimmi che credi”? Un inno alla vita!!! E Compagno di Scuola ?! Evidentemente , mentre Venditti quando si trovava davanti al Giulio Cesare aveva degli ideali , come quello della libertà , tu sicuramente pensavi a criticare ingiustamente chi ha segnato una pagina importante della musica italiana ! Sinceramente , le tue futili critiche , non portano a nulla di buono e di importante , invece Venditti , ha lasciato il segno. Rispetto per il Cantautore per eccellenza!!! P.S. condivido quello che ha scritto Elisa.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *